Recensione: adidas Terrex Speed Pro SG | L’angolo del trail | SportsShoes.com
Recensione: adidas Terrex Speed Pro SG

Recensione: adidas Terrex Speed Pro SG

Recensione: adidas Terrex Speed Pro SG

Scritto da: SportsShoes

Se hai intenzione di uscire perché hai deciso di correre sui sentieri per un motivo preciso, non permettere a niente e nessuno di farti cambiare idea. Preparati a far fronte a un terreno scivoloso e a zone rocciose non tracciate sulla mappa, con le leggerissime scarpe da trail running di Adidas Terrex altamente traspiranti e resistenti. La suola Continental™ ha superato tutte le sfide legate all’imprevedibilità del terreno: grazie alla sua resistenza all’acqua, non ti accorgerai neppure degli schizzi d’acqua lungo il cammino. Questa è la nuova adidas Terrex Speed Pro SG, specifica per il trail running su qualsiasi sentiero, soprattutto su terreni morbidi e fangosi.

adidas terrex sg

credit: www.adidas.co.uk

Il nostro ambasciatore per il Trail Running, Ben Mounsey, ha deciso di testare le adidas Terrex Speed Pro SG per il trail running. Qui di seguito ci offre una recensione dettagliata e fa un confronto con le adidas Terrex Speed Ultra.

Prezzo: 160,99 €

Peso: 235g

Drop: 4mm

Profondità delle scanalature: 7mm

Lunghezza: La calzata è più piccola della misura indicata

Larghezza: Stretta

VALUTAZIONE (su un massimo di 5) - Comfort: 3.5 | Ammortizzazione: 3 | Supporto: 2.5 | Aderenza: 4.5 | Protezione: 2.5

La scarpa da trail running adidas Terrex Speed Pro SG 225 è quasi identica alla "sorella" adidas Terrex Speed Ultra 240 in termini di forma, stile e design. Tuttavia, nonostante le loro ovvie somiglianze nell'aspetto, entrambe le scarpe presentano alcune differenze fondamentali per funzionalità e prestazioni.

In primo luogo, la Speed Pro SG (specifica per il terreno morbido) è progettata per condizioni in cui il terreno è morbido e fangoso, con una chiara focalizzazione sull'aderenza anziché sull'ammortizzazione. Il suo battistrada aggressivo con scanalature da 7 mm è perfetto per farsi strada attraverso terreni scoscesi e scivolosi e la suola in gomma Continental ™ offre molta trazione sia sul bagnato che sull'asciutto. Oserei dire che è adatto anche per la corsa in collina e non solo per i sentieri con terreno morbido.

Vale anche la pena ricordare che per una scarpa da trail SG leggera, c'è un'ammortizzazione notevolmente maggiore rispetto alla concorrenza. L'ammortizzazione Lightstrike ha un maggiore rimbalzo sulle superfici più dure, ma non così tanto come nella Speed Ultra, che ha un'intersuola più spessa e ammortizzata grazie alla miscela di tecnologie Boost e Lightstrike, evidenziando la netta differenza di scopo tra questi due modelli Terrex. A parte il motivo della scanalatura e la profondità, l'altra grande differenza qui è la forma stretta della suola nel punto più centrale della Speed Pro SG, rispetto alla superficie molto più ampia della Speed Ultra.

Ciò che mi ha colpito di più della Speed Pro SG, è la qualità della struttura combinata a prestazioni leggere: in termini di design, questo è il minimo che una scarpa da trail o una scarpa da corsa in collina possa ottenere, ma la sua struttura leggera è ben costruita e fornisce comunque protezione e supporto sufficientemente adeguati per essere una semplice scarpa da trail running. La struttura ingegnosa della tomaia merita forse il maggior merito e probabilmente ha contribuito a creare la scarpa da trail più traspirante attualmente sul mercato perché la maggior parte del materiale della tomaia è costituita da una resistente rete nera che permette all'aria di circolare e all'acqua di defluire rapidamente e facilmente. Puoi dimenticare di avere i piedi sempre asciutti, ma in egual modo, non devi preoccuparti di avere l'acqua nelle scarpe e questo è letteralmente l'esatto opposto di ciò che accade con il design di una scarpa da trail impermeabile GORE-TEX. Eppure questo a me va benissimo, perché in condizioni di bagnato e fango, ho scoperto che in ogni caso nessuna scarpa da trail rimane mai davvero asciutta, specialmente se completamente immersa in un ruscello o in una palude profonda, e almeno con questo design l'acqua non scorre nella tua scarpa e non rimane bloccata al suo interno. Preferisco di gran lunga indossare calze impermeabili per mantenere i miei piedi ragionevolmente asciutti e avere una scarpa che possa drenare l'acqua in maniera rapida ed efficace. Oltre alla rete, c'è un materiale rinforzato più spesso sul retro della scarpa per proteggere e mantenere il tallone in posizione, un puntale protettivo e una striscia extra di materiale sottile all'esterno del piede, appena sopra l'intersuola. Ma attenzione, la protezione è minima e qualsiasi contatto con pietre o rocce grandi e affilate può comunque ferire.

La forma della linguetta e il sistema di allacciatura sono quasi identiche su entrambi i modelli. Tuttavia, la Speed Ultra ha una linguetta a soffietto, che è collegata all'interno della scarpa in entrambi i lati della tomaia da un sottile pezzo di materiale elastico (questo per aiutare a respingere fango e detriti). Posso solo presumere che questa caratteristica non si estenda alla Speed Pro SG perché il design aperto della tomaia in mesh consentirà a pozzanghere e fango di entrare nella scarpa, impedendogli così di essere di qualsiasi utilità.

adidas speed sg

credit: www.adidas.co.uk

Entrambe le scarpe Terrex hanno anche la stessa misura in termini di lunghezza e larghezza. Come ho accennato in precedenza nella mia recensione dell’adidas Terrex Speed Ultra, sebbene ci sia ampio spazio nella punta, la larghezza di entrambi i modelli al centro e sul tallone è naturalmente più adatta ai runner con i piedi piccoli: posso quindi ritenermi fortunato!

Un'altra notevole differenza tra i due modelli è il drop; lo Speed Pro SG è di 4 mm e lo Speed Ultra è molto più alto di 8 mm. Il primo ti consente di sentirti più vicino e connesso con il suolo e il terreno, per controllo e precisione maggiori. A mio parere, questo è estremamente importante per la corsa in collina.

Onestamente credo che adidas abbia fatto un lavoro fantastico nel realizzare due nuove scarpe da trail che non solo condividono alcune delle stesse fantastiche caratteristiche, ma sono state progettate per scopi e terreni diversi. I modelli Terrex hanno un design leggero, in particolare lo Speed Pro SG, che li rende la scelta ideale per le corse e per muoversi rapidamente sui sentieri. A mio parere, Speed Ultra e Speed Pro SG formano la coppia perfetta: puoi scegliere di affrontare sentieri duri e terreni morbidi ad un ritmo veloce.

Per ogni tipo di terreno, c'è un adidas Terrex adatto a ogni percorso.

SCOPRI ADIDAS TERREX Speed Pro SG

Scopri di più sul trail running visitando il nostro Angolo del Trail e assicurati di avere tutto l'occorrente nel tuo kit da running per la tua prossima avventura.


Post correlati: Recensione adidas Terrex Speed Ultra


TAGS:

PayPal Direct

Aspetta che autorizziamo il tuo pagamento

Caricamento

PayPal Direct

Please wait...

Caricamento

PayPal Direct

Ci dispiace ma c'è un errore con PayPal prova piu' tardi o alternativamente usa un altro metodo di pagamento.

Zopim Cloud Bubble
Live Chat
Loading...